Libri d'autunno, da Rushdie a Chomsky

Libri d'autunno, da Rushdie a Chomsky
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 21 AGO - L'accelerazione tecnologica che riconfigura tutto e tutti in 'History' (Mondadori) di Giuseppe Genna, la saga familiare sullo sfondo della politica di Obama e di Trump con cui torna Salman Rushdie ne 'La caduta dei Golden' (Mondadori), il James Bond spagnolo di Arturo Perez Reverte ne 'Il codice dello scorpione' (Rizzoli) e 'Le dieci leggi del potere' (Ponte alle Grazie) di Noam Chomsky. Sono tra le novità in arrivo in libreria. Tra le prime uscite, il 31 agosto, l'atteso romanzo di George Saunders che sarà in Italia a settembre, al Festivaletteratura di Mantova, con 'Lincoln nel Bardo' (Feltrinelli). Il 28 esce anche il corale 'Patria' (Guanda) di Fernando Aramburu, sul terrorismo basco, caso dell'anno in Spagna. E il 29, dopo il successo di Norwegian Wood, arriva 'Sedici alberi' (Dea Planeta) del norvegese Lars Mytting. Il 31 agosto è in libreria anche Oliver Stone intervista Vladimir Putin (Marsilio), conversazioni su geopolitica e rapporti Usa/Urss fra il presidente russo e il regista americano.