La Schiappa a teatro e in napoletano

La Schiappa a teatro e in napoletano
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - La Schiappa debutta a teatro: sarà per la prima volta in scena in Italia e per di più in napoletano. Ma le sorprese non finiscono qui: a Greg, il mitico protagonista della serie tradotta in oltre 50 lingue, ora anche scugnizzo napoletano, sarà dedicata la Pizza Schiappa. Viene festeggiato così ''O Diario 'e nu Maccarone' (Il Castoro), l'edizione in napoletano, nella traduzione di Francesco Durante, di 'Diario di una schiappa' di Jeff Kinney. L'evento, il 27 maggio alla sala del Capitolo a Napoli, è tra i più attesi della 1/a edizione del Salone Napoli Città Libro, dal 24 al 27 maggio. La pizza, che raffigura il simpatico volto di Greg, farcita con mozzarella di bufala, basilico, ragù e polpettine napoletane, è un omaggio dello storico Ristorante Umberto. Un video-saluto di Jeff Kinney aprirà l'evento, a ingresso gratuito. In scena alcune delle situazioni più esilaranti della Schiappa portate sul palco da Roberto Del Gaudio della compagnia dei Virtuosi di San Martino, con i suoi giovani allievi.