IoScrittore, per mettersi in gioco

IoScrittore, per mettersi in gioco
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 10 FEB - Oltre 175.800 giudizi su incipit e opere, 23.849 aspiranti autori iscritti, 2.334 opere valutate in finale, 100 nuove voci pubblicate in ebook, 12 nuovi scrittori in libreria e 410.000 euro di royalties distribuite agli autori: sono questi i numeri di IoScrittore, il torneo letterario di GeMS - Gruppo Editoriale Mauri Spagnol, giunto all'ottava edizione. Puntando tutto sull'aspetto democratico e partecipativo del procedimento di selezione, la competizione ha un che di innovativo nel panorama dei concorsi per scrittori, mescolando l'originalità al divertimento. Chiunque volesse partecipare (il 26 marzo chiudono le iscrizioni) rivestirà infatti un duplice ruolo, non solo quello dell'aspirante autore ma anche quello del lettore, in un meccanismo in cui tutti giudicano e sono giudicati. Al concorso, che premia le prime 10 opere con la pubblicazione in ebook e i migliori 10 lettori e garantisce ad almeno uno dei romanzi selezionati la pubblicazione cartacea, si partecipa gratuitamente e con uno pseudonimo.