Un box office bestiale!

redazione

Un box office bestiale!
di Cinematografo

Ci voleva la Disney e la sua versione live action di un classico come La bella e la bestia per rilanciare il botteghino italiano dopo settimane di flessione: con quasi 7 milioni totalizzati nel weekend (8 mila euro di media copia!), il film con Emma Watson fa segnare un bel + 57% al valore complessivo del nostro box office (12, 4 milioni €) rispetto alla settimana scorsa. Ma La Bella e la Bestia è stato un successo ovunque: 350 milioni di dollari realizzati worldwide nel primo weekend di programmazione di cui la metà solo negli Stati Uniti (e il film deve ancora uscire in Francia e in Giappone).

Sul podio altre due new entry: l’horror The Ring 3 (Universal), secondo con 772 mila euro (2.947 euro a schermo); e l’action con Keanu Reeves John Wick 2 (Eagle Pictures), terzo con 766 mila euro (2.757 euro di media). Tra le novità dello scorso fine settimana troviamo in settima posizione la commedia francese Un tirchio quasi perfetto (Bim,  253 mila euro) e in decima il melò interrazziale Loving – L’amore deve nascere libero (Cinema, 151 mila euro).

Così il resto della top ten: quarto Kong: Skull Island (Warner, 729 mila euro nel weekend e 2,5 milioni complessivi); quinto Il diritto di contare (Fox, 574 mila euro nel weekend, 1,6 milioni complessivi); sesto Logan (Fox, 472 mila euro nel weekend, 4,8 milioni complessivi); ottavo Questione di Karma (01, 215 mila euro nel weekend e 788 mila euro complessivi); nono Beata ignoranza (01, 179 mila euro nel weekend, complessivamente 3,6 milioni).