Mirren, sono La vedova Winchester

Mirren, sono La vedova Winchester
di Ansa

(ANSA) ROMA 13 FEB - La storia di questo thriller-horror con protagonista Hellen Mirren è vera. 'La vedova Winchester' di Michael e Peter Spierig, in sala con la Eagle Pictures dal 22 febbraio in 250 copie e interpretata dall'attrice premio Oscar, era davvero una donna ossessionata dai fantasmi, quelli, secondo lei delle vittime dell'industria di armi di cui era proprietaria al 51%. E così, dal 1884 al 1922, aveva costruito una casa a San Jose, la Winchester Mistery House, di sette piani con 500 stanze, 2000 porte, 47 caminetti e vetrate decorate con citazioni di drammi shakesperiani. In molte di quelle stanze erano rinchiuse le anime perse delle vittime delle sue armi da fuoco con tanta voglia di vendetta. Eppure l'attrice premio Oscar si definisce oggi a Roma: "agnostica. Non credo nei fantasmi, ma piuttosto nel grande potere dell'immaginazione". Mentre è convinta della rivoluzione femminile in atto, "È ormai un magma vulcanico dal quale è meglio scansarsi"