Italia felice a Cannes

valerio sammarco

Italia felice a Cannes
di Cinematografo

“Questo è un film che racconta la possibilità della bontà, che gli uomini da sempre ignorano, ma che si ripresenta e li interroga come qualcosa che poteva essere e non abbiamo voluto”.

Lazzaro felice è il magico disincanto con cui lo sguardo di Alice Rohrwacher si posa sul nostro cinema fondativo, quello dalla parte degli ultimi, quello fiabesco e popolare di Citti e di Pasolini, di Scola e di Comencini. E ferma il tempo, letteralmente.

Cinematografo.