Casa del Cinema, un'estate al femminile

Casa del Cinema, un'estate al femminile
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 5 GIU - I 30 anni del cinema di Francesca Archibugi, gli omaggi ad Anna Magnani e a Claudio Abbado, le rassegne dedicate all'amore e ai thriller scandinavi. E poi i film di Cattleya, la serie Suburra proiettata sul grande schermo, e l'imperdibile festa per il compleanno di Franca Valeri, signora del teatro, del cinema e della tv. Sarà un'estate di emozioni e sguardi al femminile ma anche di valorizzazione della memoria artistica quella che la Casa del Cinema di Roma ha in serbo per il suo pubblico dal 26 giugno al 5 settembre. Nel teatro all'aperto Ettore Scola si svolgeranno 72 eventi gratuiti, riuniti sotto il nome di "Caleidoscopio": un titolo che promette l'illusione della settima arte unendola anche a incursioni nella musica, nell'audiovisivo e nel teatro. Dopo i numeri del 2017 - 95 mila presenze, 121 eventi, 9 mostre, 579 rappresentazioni e 363 giorni di attività - non sorprende che anche la stagione estiva 2018 della Casa del Cinema sia all'insegna della creatività e della vitalità.