Cannes 2018, Garrone e Rohrwacher in concorso

valerio sammarco

Cannes 2018, Garrone e Rohrwacher in concorso
di Cinematografo

Annunciato il programma del 71° Festival di Cannes (8-9 maggio).

L’Italia torna in competizione a distanza di tre anni con Dogman di Matteo Garrone e Lazzaro felice di Alice Rohrwacher.

Valeria Golino è di nuovo in Un Certain Regard (dopo l’opera d’esordio Miele) con EUPHORIA.

A sorpresa, almeno al momento, restano fuori dal cartellone Loro di Paolo Sorrentino e Soldado di Stefano Sollima.

 

Per quanto riguarda il concorso, in gara per la Palma troviamo – oltre al già annunciato film d’apertura Everybody Knows di Asghard Farhadi – Le livre d’image di Jean-Luc Godard, En guerre di Stephan Brizé, Asako I & II di Ryusuke Hamaguchi, Plaire aimer et courir vite di Christophe Honoré, Les filles du soleil di Eva Husson, Ash is Purest White di Jia Zhang-Ke, Shoplifters di Hirokazu Kore-Eda, Capharnaum di Nadine Labaki, Burning di Lee Chang-Dong, Blackkklansman di Spike Lee, Under the Silver Lake di David Robert Mitchell, Three Faces di Jafar Panahi, Cold War di Pawel Pawlikowski, Yomeddine di A.B Shawky, L’été di Kirill Serebrennikov.