Al Box Office è Furia animale

valerio sammarco

Al Box Office è Furia animale
di Cinematografo

Nuova rivoluzione, se così vogliamo chiamarla, in vetta al box office italiano. In testa troviamo l’action Rampage – Furia animale, con Dwayne Johnson, al quale basta incassare 1.255.042 euro (2.919 euro di media copia) e ottenere il primato.

Sì, perché in seconda posizione l’altra new entry Io sono Tempesta di Daniele Luchetti non va oltre i 790.335 euro, con Nella tana dei lupi che scende dal primo al terzo posto incassando 540.006 euro.

Perde due posizioni anche Ready Player One di Steven Spielberg, ora quarto con 494.938 euro, mentre mantiene la quinta posizione I segreti di Wind River con 366.814 euro.

L’animazione Sherlock Gnomes entra al sesto posto con 311.330 euro, mentre A Quiet Place scende dal terzo al settimo posto con 307.704 euro.

The Silent Man, altra new entry del weekend, non va oltre l’ottava posizione incassando 270.439 euro, con Il sole a mezzanotte che scende dal settimo al nono posto (218.487 euro).

Chiude la top ten The Happy Prince di e con Rupert Everett, che incassa 208.502 euro.

Tra le altre nuove uscite del weekend, La casa sul mare di Robert Guédiguian si ferma al 18mo posto con 86.606 euro ma con 3.208 euro fa registrare la media copia più alta dell’intero fine settimana.

Cinematografo.